Chi sono

Chi sono

Ognuno è figlio della propria storia e, quanto al sottoscritto, mi sono laureato in Filosofia con un piano di studi che mi ha specializzato in filosofia della scienza e storia del pensiero scientifico antico e medioevale. Già durante gli anni universitari iniziai ad approfondire i miei studi nell’ambito dell’ermetismo, dell’esoterismo e del loro bacino simbolico, argomenti su cui, oggi, sono presente con incontri e conferenze; di questo, potete leggere diversi miei articoli sulla rivista Sirio, dove pubblico regolarmente. Il mio cammino spirituale mi ha portato all’incontro con le religiosità precristiane e pagane di cui mi occupo da oltre un ventennio facendomi poi approdare alla Wicca, di cui sono Alto Sacerdote (potete leggere i miei contributi al riguardo nel Sito della Congrega di cui faccio parte). All’interno di quest’ambito, ho avuto modo di perfezionare i miei strumenti didattici sulla percezione e gestione delle cosiddette ‘energie sottili’ nonché diverse tecniche di canalizzazione e trance estatica. Riguardo a questo, seguo e promuovo percorsi individuali e di gruppo per lo sviluppo del potenziale spirituale ed energetico di chi si sente “in cammino”.

La mia Filosofia

Da sempre, nutro profonda convinzione nell’efficacia che ha la maieutica come criterio di ricerca della verità ossia, credo che tramite le giuste sollecitazioni ogni soggetto pensante possa ritrovarla in sé stesso e trarla fuori dalla propria anima.

Quello che propongo nei miei corsi e seminari, è esattamente questo: dare le giuste sollecitazioni e informazioni.

Così come credo in questo approccio che lascia alla sensibilità e al lavoro personale di ciascuno la più ampia libertà, allo stesso modo ritengo sia necessario fornire basi teoriche precise e documentate rispetto alle tematiche che tratto distinguendo sempre l’opinione personale dallo stato dell’arte in termini di ricerca (anche accademica). 

Penso, infatti, che solo radici salde e profonde consentano a ciascuno di svilupparsi al pieno delle proprie potenzialità.